domenica 28 ottobre 2012

TORTINE AL BURRO SALATO RIPIENE DI PERA SU SALSA AL CIOCCOLATO FONDENTE



Credo che non mi basterebbe una vita (la più lunga possibile eh!) per proporre su questo blog tutte le ricette che ho in mente. Man mano che il tempo passa, la lista dei piatti da provare si allunga a dismisura e cresce la consapevolezza che evidentemente il tempo a disposizione non è sufficiente per poter concretizzare le mille idee che mi frullano per la testa.

Anche perché durante la settimana si cucina sempre qualcosa di veloce (senza mai però rinunciare al sapore e alla genuinità), si lavora e ci sono sempre altre mille cose da fare. Quindi il tempo da dedicare alla cucina lo si ricava dal fine settimana, che però bisogna destinare anche ad altre incombenze di cui non ci si riesce ad occupare durante le giornate lavorative, quindi il tempo non è mai abbastanza. Senza contare che la linea, a sfornare tutte le ricette che vorrei preparare, ne risentirebbe in maniera pericolosissima. Anche se ultimamente, soprattutto in tema di burro e formaggio ;) ho imparato a ridurre drasticamente le dosi per evitare di accumulare chili su chili. Infatti spesso si rinuncia a cucinare un piatto esclusivamente perché troppo calorico e visto che al giorno d’oggi siamo quasi tutti sempre a dieta, ci si priva di cose buone e desiderate per non ingrassare. E allora ci si sazia con mega insalate, quintali di verdura scondita etc. etc.. Ma in effetti non ci si sazia, perché non è solo lo stomaco che si deve accontentare ma anche lo spirito. Perché a mangiare dosi abbondanti di cibi poco calorici ci si riempie la pancia ma si continua ad aver fame. E allora ogni tanto facciamoci una bella parmigiana, di quelle come si devono fare, con le melanzane fritte, la mozzarella, il parmigiano, ma facciamone pochissima. O un bel dolce, di quelli iper calorici e buonissimi. Ma dividiamo le dosi per quattro. Un boccone, basta solo un boccone. Forse lo stomaco resterà un po’ vuoto ma ci sentiremo piacevolmente sazi.

Queste tortine sono state preparate all’insegna di questa filosofia. Un piccolo bocconcino buono buono buono, che il burro salato 1889 delle Fattorire Fiandino ha reso ancora più speciale. Non c’è infatti ingrediente più importante, nella preparazione di un dolce, di un burro di ottima qualità. Perché è proprio il sapore del burro che fa la differenza. Inoltre, quella nota sapida data dal sale ha esaltato in maniera eccellente tutti gli altri sapori.

TORTINE AL BURRO SALATO RIPIENE DI PERE
 SU SALSA AL CIOCCOLATO FONDENTE


Ingredienti per quattro tortine dal diametro di 5 cm
30 g di burro salato 1889
30 g di zucchero
30 g di mandorle tritate
1 uovo
2 pere
50 g di cioccolato fondente
1 tazzina di latte

Mettete a cuocere le pere a pezzetti fino a che diventeranno una purea abbastanza asciutta.
Impastate il tuorlo d’uovo con lo zucchero poi aggiungete il burro ammorbidito e le mandorle tritate.
Montate a neve l’albume e aggiungetelo delicatamente al composto.
Versate il composto in quattro stampini imburrati e al centro di ognuno mettete il purè di pera.



Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora.


Preparate la salsa al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria (o in microonde come ho fatto io) il cioccolato con il latte. Appena il cioccolato comincia a sciogliersi mescolate velocemente e versate la salsa ottenuta in ciascun piattino su cui adagerete la tortina.






8 commenti:

  1. Concordo pienamente con te!
    Buonissime queste tortine, l'abbinamento pere e cioccolato è delizioso! Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabetta!!! Grazie mille. Hai ragione, pere e cioccolato insieme sono un‘accoppiata fantastica ;)) buona domenica anche a te

      Elimina
  2. come ti capisco anch'io ho in archivio mille ricette da fare ma non sempre si riesce a trovare il tempo, per fortuna tu un po' di tempo lo hai trovato per preparare queste magnifiche tortine, a presto e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pia! Veramente mi vergogno un po‘ con queste semplicissime tortine sapendo quali dolci meravigliosi escono dalle tue mani ;) e non solo dalle tue (ho conosciuto pure la sorellina!). Buona serata anche a te!

      Elimina
  3. Idem con patate...Pensa che a volte preparo durante la settimana da mangiare e non faccio neanche in tempo a tirare fuori la macchina fotografica che le cavallette hanno già spazzolato il piatto...Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  4. devono essere buonissime! per me è impossibile scegliere il vincitore... confido nell'aiuto delle colleghe ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! in effetti non vorrei essere nei vostri panni ;)

      Elimina